Disinfestazione zanzare, cos’è e quando farla

Disinfestazione Zanzare

La disinfestazione delle zanzare è una pratica che si attua soprattutto nei periodi più nei quali questi insetti tornano a far visita nelle case.

Si ricorre a questo tipo di operazione soprattutto quando altri metodi alternativi e naturali come piante antizanzare, risultano inefficaci e non sufficienti a risolvere il problema. La disinfestazione solitamente si effettua in primavera o quando le temperature si attestano intorno ai 20 gradi, proprio per arrivare alla stagione estiva senza il rischio di rimanere invasi dalla zanzare.

Questo tipo di trattamento è indubbiamente il miglior modo per eliminare le zanzare dal proprio giardino e dunque dalla propria casa. Il consiglio è quello di affidarsi a ditte specializzate che effettuano disinfestazioni professionali, evitando di ricorrere a procedure fai da te che possano essere nocive per la salute dell’essere umano.

Ditte specializzate nella disinfestazione delle zanzare

Le ditte specializzate nella disinfestazione delle zanzare ottimizzano il lavoro trattando l’area interessata in tempi brevi ed utilizzando insetticida appositi che vanno a colpire anche le zone meno a rischio: le zanzare tendono ad annidarsi maggiormente nelle zone umide e nei cespugli fitti e meno nelle parti di prato assolate.

Le ditte specializzate, prima di effettuare una corretta disinfestazione hanno la premura di svolgere un sopralluogo studiando e valutando tutta la situazione. Il sopralluogo verrà seguito da un preventivo di massima che comprenderà la valutazione dei prodotti da utilizzare, le ore di lavoro e le attività previste.

Nell’organizzazione della disinfestazione bisogna dunque programmare gli interventi a seconda dell’andamento meteorologico, studiare le specie di zanzare presenti nell’area verde e scegliere di conseguenza il miglior insetticida in termini di sostenibilità ed efficacia.

Disinfestazione fai da te

Se la scelta è quella di effettuare la disinfestazione in autonomia, bisognerà riempire la pompa zaino con un’adeguata miscela di insetticida ben diluita avendo premura di indossare un paio di guanti di gomma qualora il prodotto dovesse disperdersi. È importante irrorare la zona da trattare in maniera uniforme cercando di insistere sulle zone folte e più nascoste.

Chiedi consiglio ad Alex Giardini!